Crea sito

martin phill

Ogni organizzazione che vuol essere competitiva è ormai costantemente impegnata in una ricerca di modi per migliorare la produttività e far crescere il suo business. Inevitabile. Esse si trovano di fronte a molte sfide, nuove tecnologie, strategie digitali e perdita di risorse a causa di una delle peggiori recessioni che il mondo abbia visto;  i clienti (giustamente) sono diventati sempre più esigenti e scelgono con più cura e attenzione i loro fornitori. Tutto questo richiede una forza lavoro creativa, capace di assumersi responsabilità e pronta a sfidare lo status quo. Il motivo,poi, per cui una Coaching Culture è importante.

La comunicazione culturale è parte integrante di ogni strategia d’impresa. Vitale è “restare sul mercato” della competizione presa nella sua totalità, considerata nel suo insieme territoriale caratterizzando tale polo secondo peculiarità che lo rendano riconoscibile, appetibile. Lo spettacolo si è rivelato essenziale alla missione aziendale. Si tratta sostanzialmente di una forma di investimento che le aziende fanno su progetti di vario tipo, in grado di assicurare, in base al prestigio e alla risonanza mediatica dell’evento, un ritorno di immagine importante e il consolidamento del brand. È un fenomeno in continua evoluzione che ha dimostrato in molti casi una grande efficacia con una eccellente opportunità di distinguersi sul mercato, rafforzando al contempo, le relazioni con i clienti, espandere l’attività, suscitare l’interesse di persone e attori sociali ed economici di prestigio e così via e garantendo,di conseguenza rapporti di collaborazione continui, soprattutto con enti e istituzioni. Un impegno sociale, dunque, che le aziende prendono con il Territorio e con il Paese, per favorirne lo sviluppo economico e artistico. E’ da queste esigenze che nasce la ricerca di nuovi simboli e la stesura di progetti tali da dare all’impresa un ruolo chiaro e specifico adeguato alle sue possibilità e ambizioni.

cultural.jpg

La società, inoltre, partecipa con Enti Pubblici, Amministrazioni Comunali, Pro Loco e Associazioni, all'organizzazione artistica di eventi a carattere culturale, ludico e ricreativo con sempre nuove formule spettacolari di intrattenimento. Offre consulenza artistica nella ideazione e spettacolarizzazione dell’evento. In manifestazioni già strutturate interviene a completamento e ottimizzazione di programmi con l’inserimento di artisti e progetti speciali.

Essa nasce dalle sinergie di alcuni professionisti, per offrire servizi e idee, con le migliori strategie ma senza illusionismi. Del gruppo fanno parte realtà operative che garantiscono esperienza, competenza e professionalità. Una struttura efficiente con piccoli costi. Il bisogno nasce in un momento di contrazione economica in cui è una esigenza contenere i costi. Collaborano artisti, giornalisti, organizzatori e tecnici. I progetti possono realizzarsi anche mediante sponsorizzazioni, cioè associare l’immagine il marchio o il prodotto ad un progetto realizzato da un altro soggetto. Questa è una soluzione ottimale per le Amministrazioni Pubbliche. Infatti, la pratica della sponsorizzazione si caratterizza, per la possibilità offerta alle pubbliche amministrazioni di migliorare, attraverso il contributo delle aziende, la qualità dei servizi e l’immagine della stessa amministrazione, senza gravare sul bilancio. Pertanto, costruire rapporti di collaborazione proficui e interessanti, con prospettive di sviluppo futuro, risulta essere una nuova attività, oltre che un sfida, cui le Amministrazioni, Enti pubblici, Scuole, Associazioni, Aziende e Organizzazioni di vario genere possono dedicarsi con sempre maggior entusiasmo.

Proporre, infine, spettacoli, eventi, filmati a carattere sociale, reportage, audiovisivi didattici e formativi, laboratori per insegnanti e studenti. Un ponte tra gli artisti e la realizzazione dei loro progetti, fornendo un supporto organizzativo e creativo in grado di assisterli in ciascuna fase del processo produttivo: dall'ideazione allo sviluppo, alla realizzazione e distribuzione. Non ultimo il supporto promozionale, come ufficio stampa, sia per i singoli personaggi sia per gli eventi, rassegne, etc. I suoi campi di azione sono: teatro, cinema, radio, video-documentari, musica, eventi culturali.

 

bitmap8

 

 Scrivi a martinphill chiocciola presidency punto com

 

Alcuni progetti

 

progetti_Globe

 

 

 

 

 

 

 

 

FRONTE DEL PORTO

Performance realizzate con i lavoratori dei più importanti Porti Italiani


ALDILÀ DEL SILENZIO

Un fatto di rilevanza sociale diventa spettacolo. Pubblico e attori interagiscono in una sorta di canovaccio da Commedia dell’Arte.


NOTTE DI GUERRA, NOTTE D'AMORE

Spettacoli, Incontri e Racconti dal tramonto all'alba


SHAKESPEARE IN LOVE: i comici dell'arte tra corti e cortili


MAGICHE FANTASIE

Prestigiatori, illusionisti e maghi comici per momenti spettacolari ricchi di sorprese e colpi di scena


Il movente del delitto di Yerma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prendendo come spunto di osservazione e riflessione fatti di cronaca che si susseguono on inquietante frequenza, l’iniziativa propone la figura di un personaggio teatrale, Yerma di Federico Garcia Lorca, rappresentativa di un peculiare aspetto della femminilità: la maternità e le ossessioni che possono scaturire quando essa è irrealizzabile.

“Il movente del delitto di Yerma” è un’indagine condotta sulla base di fatti reali, speculari alle grandi tragedie del teatro, che prendono come elemento di riflessione il sentimento della maternità che si snatura fino a diventare negazione della stessa, portando alla luce quella componente omicida prima sconosciuta. E’ questo il caso di Yerma, che uccide Juan suo marito, ritenuto il responsabile della sua sterilità. Senza voler trarre giudizi e valutazioni tout court, si vuole qui dare un contributo per una maggiore attenzione verso certi aspetti della maternità, finalizzata ad una comprensione più profonda, che trascende il razionale, di vicende dolorose il cui destino e le cui motivazioni sono nelle mani di Dio.

Per questa ragione la partecipazione di psicologi, psichiatri, e psicoterapeuti, negli incontri introduttivi lo spettacolo che comprendono anche la partecipazione del pubblico, tracceranno, alla luce della realtà attuale, il profilo della protagonista lorchiana limitandosi a relazionare su una analisi che vuole considerare la condizione sociale, ambientale e quindi psicologica, in cui possono e potrebbero svilupparsi quei sentimenti di negazione della maternità fino all'estremo gesto. L’intenzione  e la funzione di questi incontri è comunque quella di stimolare negli individui consapevolezza e attenzione maggiori, affinché ciascuno possa riflettere sull'importanza di un proprio contributo come essere umano.

PROGRAMMA

“YERMA” di Federico Garcia Lorca

Il dramma di una giovane sposa condannata alla sterilità, vissuto con rigore assoluto ed estremo, dilatato a significati universali. Il frustrato desiderio di maternità è voce del sangue, prepotente vocazione naturale.

 

Incontri introduttivi l’evento (da parte di psichiatri, psicologi e psicoterapeuti)

Le relazioni:

  • “Il movente del delitto di Yerma”
  • “Dove si origina il desiderio di diventare madre”
  • “Istinto e società: tipologia degli ambienti che possono scatenare il disagio psicologico fino ad estremi gesti”

 

 Torna a trovarci c'è sempre un cantiere aperto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DISCLAIMER

Costituzione della Repubblica Italiana Art. 21: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione”. Ai sensi della Legge 7 marzo 2001 n.62, il presente Sito, pur contenendo articoli non è in alcun modo da considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite sono nella maggior parte dei casi, tratte da internet; di conseguenza, chiunque dovesse ravvisare, in questo, la violazione di un qualche diritto d’autore, lo preghiamo di comunicarcelo e sarà immediatamente rimossa. Eventuali commenti dei lettori, infine, ritenuti da noi, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non saranno pubblicati soprattutto se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. In ogni caso la responsabilità del commento non è da attribuirsi all’autore di questo blog, A richiesta delle autorità il blog è tenuto a comunicare l’indirizzo IP di ogni eventuale diffamatore. Quindi chi scrive accetta le condizioni di responsabilità per ciò che scrive.