Squarciare i veli, che fatica essere Attore

Share

Le menti eccelse parlano di idee, le menti ordinarie parlano di eventi, le menti ristrette parlano di persone

Io Attore, interpreto un ruolo che oltrepassa la soglia dell’umana comprensione. Indossare i panni di un pedofilo è un’esperienza terrificante persino per un attore. Più volte ho avuto paura di non farcela. Ho dovuto lavorare molto su me stesso per dare voce e corpo a questa interpretazione, un lungo travaglio interiore che mi ha segnato dal punto di vista umano e professionale. Ma era necessario farlo per denunciare l’orrore che tanti, troppi minori continuano ancora oggi a subire. Il testo è forte, provocatorio e straziante al tempo stesso, squarcia il velo dell’indifferenza. Il silenzio è complicità e la parola è l’unica arma di difesa.

Mio Dio…salvaci…dagli attori che fanno…solo perché è necessario.

Mentre un grande attore dice che …

Intervista ad Anthony Hopkins (vecchia intervista)

Come si è preparato ad Hannibal?

Ho letto la sceneggiatura, e ho ripensato al “Silenzio degli innocenti”. Ho fatto quello che si fa sempre per un film, ritirare i costumi, parlare col regista, i sopralluoghi sui set…

Ha letto prima il libro o la sceneggiatura?

Prima il libro e poi la sceneggiatura. Ero curioso di vedere come se la sarebbe cavata lo sceneggiatore, perché il libro è molto lungo.

Ci parli delle riprese in Italia con tutto quel vino e quel cibo fantastico

Il cibo a Firenze? Il cibo non mi interessa. Vado dove mi dicono che si mangia bene ma non mi importa più di tanto. Sono un contadino, non un gourmet…

Lei dice che nella vita normale ha smesso di bere e che non le piace quello che potrebbe mangiare Hannibal

Non sono il Dr. Lecter, sono un attore.

Già, un attore, nient’altro.

Share

globetheatre

Interessato al mondo della comunicazione e formazione in generale, (e in particolare al più importante mezzo di comunicazione di massa, come quello televisivo) nelle sue mille sfaccettature, in considerazione dell’importanza crescente che i processi di comunicazione acquisiscono nell'ambito della società moderna determinando così profondi cambiamenti nei modelli di comportamento e nelle relazioni sociali. Sono altresì interessato al processo di formazione dell'arte in una società tecnologicamente avanzata come la nostra, in cui la realtà virtuale è sempre più pressante e invadente. L’attività si sviluppa attraverso un’associazione che opera in continuità con la propria vocazione no profit e che incarna la vocazione alla partecipazione e alla ricerca presupposti irrinunciabili ai fini di una coerente ed efficace azione progettuale e una società dedicata alle componenti progettuali e gestionali dell’azione in campo culturale, e che consente una risposta più efficace e pertinente alla crescente domanda di un approccio imprenditoriale e di una visione aziendale nella gestione dei mercati culturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DISCLAIMER

Costituzione della Repubblica Italiana Art. 21: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione”. Ai sensi della Legge 7 marzo 2001 n.62, il presente Sito, pur contenendo articoli non è in alcun modo da considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite sono nella maggior parte dei casi, tratte da internet; di conseguenza, chiunque dovesse ravvisare, in questo, la violazione di un qualche diritto d’autore, lo preghiamo di comunicarcelo e sarà immediatamente rimossa. Eventuali commenti dei lettori, infine, ritenuti da noi, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non saranno pubblicati soprattutto se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. In ogni caso la responsabilità del commento non è da attribuirsi all’autore di questo blog, A richiesta delle autorità il blog è tenuto a comunicare l’indirizzo IP di ogni eventuale diffamatore. Quindi chi scrive accetta le condizioni di responsabilità per ciò che scrive.